Cooperativa del Golfo

Sicilia , San Giovanni la Punta

       

La cornice è quella del golfo di Catania: un arco che va da Capo Mulini a Capo Santa Croce, nel comune di Augusta. Una porzione di mare tutelata in parte dalla Riserva Naturale Marina delle Isole Ciclopi e solcata ogni giorno dalle piccole barche dei pescatori del golfo. Qui, secondo la stagione, si pescano aguglie, spigole, tonni, triglie, sgombri, e masculini. I pescatori li chiamano anche anciuvazzu o ancora anciuvurineddu: molti nomi per le piccole, guizzanti acciughe, le stesse catturate dai liguri e dalle menaidi cilentane. Le stesse che, diceva padron ’Ntoni ne I Malavoglia, «sentono il grecale ventiquattr’ore prima di arrivare, (…) è sempre stato così, l’acciuga è un pesce che ha più giudizio del tonno».

  Qualità
 
  Imballo
 
0
  Ordini accettati
83%
  tempo medio di conferma
138H 30m
Ordine minimo
€ 30.00
Spedizione gratuita
> € 69.00
Rosario Didonna

Perchè lo abbiamo scelto

Rosario Didonna


Cooperativa del Golfo è nata nel 1992 dal desiderio di alcuni giovani di portare avanti le più antiche tradizioni della pesca nel Golfo di Catania. L’area di pesca si estende da Capo Mulini a Capo Santa Croce, nello specchio di mare in parte tutelato dalla Riserva Naturale Marina delle Isole Ciclopi. La pesca si svolge con piccole imbarcazioni e seguendo le più antiche pratiche, conformi alle normative CEE. I pescherecci operano nel pieno rispetto delle norme per la tutela dell’ambiente con l’obiettivo di valorizzare il pescato locale senza sfruttamento delle risorse ittiche. Secondo le stagioni, si pescano aguglie, spigole, tonni, triglie, sgombri e le famose alici siciliane, vera eccellenza di questo generoso mare.

Spedizione gratuita per spesa superiore a 69 euro da questo produttore

I NOSTRI PRODOTTI

Scopri le nostre migliori produzioni e ricevile comodamente a casa tua


Recensioni (0)

(0%)