La nostra selezione di marmellate di arance

Per colorare le grigie e piovose giornate invernali la natura ci ha donato le arance che in Italia fanno la loro comparsa sulle bancarelle dei fruttivendoli a partire da fine ottobre, e ci tengono compagnia per tutta la durata della stagione fredda fino a primavera inoltrata.

Ma il dono che la natura ci ha fatto non riguarda solo la vivacità del suo colore, che tanto ricorda il sole, ma soprattutto le sue portentose proprietà. Ricche di sali minerali, come fosforo e calcio, e di vitamina C ed A le arance, infatti, sono un ottimo aiuto per rafforzare il sistema immunitario aiutandolo nella prevenzione delle malattie di raffreddamento tipiche dell’inverno.

Non solo, le arance presentano anche un elevato contenuto di bioflavonoidi, la cui azione, combinata a quella della vitamina C, è fondamentale per la ricostituzione del collagene del tessuto connettivo, favorendo, in questo modo il rafforzamento delle ossa e dei denti, ma anche delle cartilagini, dei tendini e dei legamenti.

Approfittare di questa frutta di stagione che la natura sembra metterci a disposizione proprio nel momento di maggior bisogno, diventa indispensabile per mantenersi in salute ed affrontare al meglio le insidie della stagione fredda.

Attualmente l’arancia è l’agrume più coltivato al mondo ed esistono diverse centinaia di varietà che principalmente possono essere divise in due grandi gruppi:

  • le pigmentate (o rosse) tra cui la varietà Sanguinello, la Tarocco e la Moro
  • le bionde tra cui la varietà Navelina, l’Ovale, la Valentia e la Washington

Le varietà che presentano una buccia più spessa, sono molto adatte al consumo da tavola, mentre le arance dalla buccia più sottile vengono in genere utilizzate per le spremute. Oltre che per il consumo da tavola, le arance trovano grande utilizzo nella preparazione di succhi di frutta artigianali, canditi e c’è anche chi ne sfrutta la buccia per la produzione di oli essenziali.

Negli ultimi anni, sta crescendo il numero di estimatori di un prodotto davvero particolare che si ricava dalla trasformazione di questi preziosi frutti: la marmellata.

Complice il suo retrogusto leggermente amarognolo che sorprende piacevolmente chi è abituato al sapore classicamente dolce delle marmellate, questo prodotto sta conquistando sempre più estimatori e viene largamente utilizzato in cucina sia per un consumo al cucchiaio, sia per la preparazione di crostate o torte.

Foodscovery propone la vendita di marmellate artigianali di altissima qualità prodotte da piccole aziende agricole a conduzione familiare dislocate da nord a sud dello stivale, che utilizzano la frutta da loro stessi coltivata raccogliendola solo quando ha raggiunto il giusto grado di maturazione ed aggiungendo, nella preparazione, solo quei pochi ingredienti necessari a garantire la loro conservazione. Scopriamole insieme.

Giòsole è un’azienda agricola campana a conduzione familiare che da oltre 300 anni raccoglie e trasforma prodotti locali nel pieno rispetto della salvaguardia dell’ambiente e della valorizzazione del territorio. Le sue marmellate sono così buone che hanno ottenuto numerose premiazioni dagli esperti del Gambero Rosso.
Tutte le arance provengono dagli agrumeti della masseria e lavorate manualmente per mantenere intatta la consistenza della polpa. La quantità di zucchero utilizzata è dosata con maestria per non coprire il retrogusto e caratteristico amarognolo delle scorze. Una vera delizia!

 

L’azienda Agricola Anselmi sorge ed opera da pochi anni nel cuore della Calabria coltivando arance di Rossano di altissima qualità che in questa regione inondata dal sole, trova il terreno ideale per esprimere al meglio la sua bontà ed i suoi aromi. Questa giovane azienda produce una marmellata d’arance davvero originale: intrigante connubio tra la dolcezza delle arance e la raffinatezza del vino passito calabrese, il Moscato di Saracena, presidio Slow Food. Dall’incontro di due prodotti di eccellenza nasce una marmellata dal gusto originale ed unico, ottima da assaggiare al cucchiaio o da accostare a formaggi semi stagionati.

Fagruminda è una piccola ed operosa azienda agricola a conduzione familiare presente da più di un secolo in provincia di Messina. L’amore per la coltivazione degli agrumi, infatti, viene tramandata da padre in figlio, dalla prima metà dell’Ottocento e la qualità della loro marmellata prodotta con le arance Tarocco da loro stessi coltivate, rispecchia la genuinità, la veracità ed il sapore integro del frutto al quale viene aggiunto solo pochissimo zucchero e niente di più.

Febronia Franca Vespa è il nome di una piccola azienda che produce esclusivamente marmellata con le migliori Arance di Sicilia IGP e biologiche. Le arance vengono raccolte tassativamente a mano e trasformate nell’arco delle 24 dalla raccolta in modo da trasferire nel prodotto finito, gli aromi e la freschezza del frutto appena colto. Al fine di mantenere quanto più possibile integro l’apporto proteico e la componente minerale del frutto fresco, le marmellate vengono cotte ad una temperatura moderata. Il risultato è sorprendente. Il modo migliore per descriverla non c’è. Bisogna necessariamente assaggiarla.

Siciliana, e più precisamente pantesca, è l’azienda agricola La Nicchia. Nasce infatti agli inizi del Novecento nella splendida isola di Pantelleria, avvolta dal mare blu e lontana dal continente.
Specializzata principalmente nella raccolta e vendita di capperi, negli ultimi anni La Nicchia ha diversificato la sua attività puntando sulla produzione di marmellate artigianali ottenute solo con arance raccolte al giusto grado di maturazione e lavorate immediatamente per preservarne tutte le preziose qualità organolettiche.

L’azienda Alessio Brusadin è l’unica realtà settentrionale che si è cimentata nella produzione di marmellata d’arancia artigianale realizzata con frutta locale di altissima qualità in maniera completamente naturale e senza l’aggiunta di alcun conservante. Foodscovery propone 2 originali marmellate, una prodotta con arance Tarocco, fichi secchi, datteri e noci, riuniti in un barattolo che porta il sole in tavola anche d’inverno, l’altra prodotta con un particolare mix di arance Tarocco non trattate e una purea di dolcissimi e profumatissimi manghi Alfonso provenienti dall’India.

Autore: Foodscovery

Foodscovery è il mercato online che permette a chiunque di poter ordinare tesori dell’enogastronomia direttamente dai piccoli produttori custodi delle tradizioni locali.

Il progetto Foodheroes nasce dalla community di piccoli produttori, ristoratori, consumatori consapevoli e tutti coloro i quali condividono i nostri valori e che ogni giorno sono attivi per preservare la sostenibilità del mondo agroalimentare locale.

Facebook Commenti