Sagra del vino novello in Sardegna – dal 10 al 13 novembre

vino-novello

Per tutti gli amanti della Sardegna, un evento imperdibile da segnare in agenda è sicuramente la “Sagra del vino Novello“, un’occasione per visitare le meraviglie di quest’isola che non è soltanto terra di mare, spiagge, turismo e Maestrale ma è soprattutto un luogo di tradizioni e prodotti tipici.

Come tutti gli anni, nel piccolo paesino di Milis, nell’entroterra di Oristano, durante la stagione autunnale (10 – 13 novembre), si terrà la Sagra dedicata al vino novello, giunta ormai alla sua 29° edizione. Si tratta di una delle più importanti rassegne regionali, dedicata alla degustazione di questa importante risorsa dell’economia sarda.

La manifestazione occuperà gli abituali spazi del “Percorso del Vino”, nella parte principale del centro storico. Disseminati nei dedali di stradine, tra via Dante, piazza Martiri, via S.Agostino e via Verdi, gli innumerevoli stand delle cantine partecipanti, riempiranno il piccolo borgo, portando sui banchetti i loro tradizionali prodotti, per accontentare le migliaia di visitatori isolani e non solo.

Per l’evento sono state contattate le più celebri cantine, distribuite da nord a sud dell’isola. Le bottiglie protagoniste della sagra saranno inoltre sottoposte allo studio di importanti enologi e somelier di fama internazionale, che ne coglieranno le più intime caratteristiche e ne valuteranno la qualità.

Non mancheranno convegni, degustazioni di un’eccellente gastronomia locale, momenti ludici e culturali per semplici appassionati ed esperti del settore e sarà ovviamente possibile acquistare le bottiglie, per fare scorta di prodotti unici da riportare a casa.

Saranno presenti anche stand dedicati alle produzioni agroalimentari e all’artigianato locale, per intrattenere i visitatori e far conoscere le specialità del territorio.

Autore: Foodscovery

Foodscovery è il mercato online che permette a chiunque di poter ordinare tesori dell’enogastronomia direttamente dai piccoli produttori custodi delle tradizioni locali.

Il progetto Foodheroes nasce dalla community di piccoli produttori, ristoratori, consumatori consapevoli e tutti coloro i quali condividono i nostri valori e che ogni giorno sono attivi per preservare la sostenibilità del mondo agroalimentare locale.

Facebook Commenti