Come preparare lo strudel di mele

aa

Frutto versatile, perfetto per ogni età, bello da vedere e buono da mangiare, la mela è il segreto del benessere.

La specie è presente in Italia con circa 2000 varietà, reperibili tutto l’anno, con un enorme produzione incentrata soprattutto al nord.

“Una mela  al giorno toglie il medico di torno”, così  dicevano i nostri nonni. Perché questo detto antico viene usato anche oggi? Il consumo delle mele sconfigge diversi problemi legati al nostro organismo.

Utile per il colesterolo e per sconfiggere i chili di troppo, la mela è ricca di fibre, come la pectina, capace di controllare il livello del colesterolo e tenere sotto controllo l’appetito.

La sua fermentazione inoltre, produce acidi grassi che prevengono il cancro al colon. Oltre a questa fibra presente, la mela racchiude al suo interno flavonoidi e polifenoli, vitamine B e minerali e numerose sostanze antiossidanti e antinvecchiamento. Utile come diuretico o indicata nei disordini del tratto gastrointestinale, se consumata come unico alimento per tre giorni di seguito, purifica il sangue e rafforza le difese immunitarie. Da mangiare cruda, magari consumandola con la buccia, ricca di sostanze benefiche per il nostro organismo, viene usata tanto in cucina in preparazioni sia dolci che salate.

Ottima per le torte o per gli strudel, si sposa benissimo con la cannella, la spezia d’eccellenza per la mela che, assieme ad uvetta e zucchero di canna, rappresentano gli elementi perfetti per un dolce semplice e gustoso perfetto ad ogni ora del giorno!

STRUDEL DI PASTA SFOGLIA CON MELE

INGREDIENTI

  • 2 MELE
  • 3 cucchiai zucchero di canna
  • 2 cucchiai di uvetta
  • 1 tazzina di rum
  • q.b. cannella in polvere
  • 3 cucchiai noci o pinoli
  • 1 rotolo di pasta sfoglia

PROCEDIMENTO

Lasciare in ammollo l’uvetta nel rum.

Sbucciare e tagliare a piccoli pezzi le mele, aggiungervi lo zucchero di canna, la cannella, i pinoli, le noci, l’uvetta precedentemente ammollata e un po’ di rum.

Mescolare i vari ingredienti e disporli al centro della sfoglia.

Arrotolare la pasta su sé stessa, cospargerla con qualche spennellata di rum e spolverarla con zucchero di canna.

Mettere il rotolo su carta forno in una teglia infornarlo a  180° fin quando lo strudel risulterà cotto e dorato.

 

Autore: Foodscovery

Foodscovery è il mercato online che permette a chiunque di poter ordinare tesori dell’enogastronomia direttamente dai piccoli produttori custodi delle tradizioni locali.

Il progetto Foodheroes nasce dalla community di piccoli produttori, ristoratori, consumatori consapevoli e tutti coloro i quali condividono i nostri valori e che ogni giorno sono attivi per preservare la sostenibilità del mondo agroalimentare locale.

Facebook Commenti