La pesca, il frutto dell’immortalità

Pesche fresche pesche-magazine-foodscovery

L’attenzione verso l’acquisto di prodotti salutari, di stagione è in costante crescita perché si è sempre più consapevoli dell’importanza di nutrire il nostro corpo nel rispetto del nostro pianeta.

In estate uno dei frutti più golosi è sicuramente la pesca, gustosa e ricca di proprietà benefiche. Di origine asiatica, la pesca è un frutto tenero, profumato, dalla polpa dolcissima e, a seconda delle varietà, può essere gialla o bianca con striature rosse sempre più intense man mano che ci si avvicina al nocciolo. La buccia della pesca ha un colore che va dal giallo e arriva al rosso e può essere liscia (nettarine) o vellutata.

Ne esistono di molte varietà, alcune caratteristiche di zone precise del Bel Paese come ad esempio la pesca di Verona, che è una varietà di pesche IGP la cui coltivazione è limitata solo al territorio di questa città e della sua provincia o la pesca di Leonforte, in Sicilia, un tipo di pesca che arriva a maturazione a settembre.

L’Italia è un grandissimo coltivatore di pesche soprattutto perché gli italiani ne consumano in abbondanza in questa stagione dell’anno. Questo frutto arriva a maturazione nei primi dieci giorni di maggio ma le raccolte più importanti avvengono tra luglio e agosto per lasciare tempo anche ai frutti con maturazione tardiva.

Il meraviglioso albero del pesco ha una grandissima resistenza agli sbalzi di temperatura e in Italia trova un clima ideale per la sua crescita e fioritura.

La pesca ingolosisce già solo con il suo profumo, anche i bimbi che mangiano pochissima frutta ne vanno ghiotti.

È bene però sottolineare che oltre a essere un frutto molto buono, la pesca possiede anche molte proprietà benefiche e preziose per il nostro corpo: è ricchissima di minerali, è depurativa, diuretica e piena di fibre. Per la sua ricchezza di vitamine (soprattutto A, B1, B2, C e PP) e di oligoelementi (fosforo, potassio, magnesio, zolfo, ferro, manganese), in Oriente vantava la definizione di “frutto dell’immortalità”.

Per i più golosi non si può tralasciare di dire che questo frutto si presta divinamente alla preparazione di dolci che regaleranno un sapore unico alla vostra estate: dalle crostate ai clafoutis, dalle marmellate alle pesche ripiene di amaretti!

Gioite di questo gioiello dell’estate in ogni sua forma!

Autore: Foodscovery

Foodscovery è il mercato online che permette a chiunque di poter ordinare tesori dell’enogastronomia direttamente dai piccoli produttori custodi delle tradizioni locali.

Il progetto Foodheroes nasce dalla community di piccoli produttori, ristoratori, consumatori consapevoli e tutti coloro i quali condividono i nostri valori e che ogni giorno sono attivi per preservare la sostenibilità del mondo agroalimentare locale.

Facebook Commenti