Il mese del melograno

melograno-foodscovery-magazine

Il melograno, o Punica Granatum, è una pianta originaria dei territori ad oriente dell’Afghanistan. già conosciuta da Babilonesi, Egizi e Fenici che, oltre ad apprezzarne le qualità, hanno contribuito alla sua diffusione prevalentemente lungo tutte le coste del Mediterraneo.

La pianta del melograno è termofila, cioè ama e vive in salute in un ambiente caldo e per questo motivo sarebbe opportuno dedicarle uno spazio nel giardino o nell’orto che gli permetta di ricevere quanta più luce possibile affinché possa crescere rigogliosa.

melograno-fioritur-foodscovery-magazine

Il frutto del melograno è ricchissimo di antiossidanti, vitamina C (un solo melograno ne contiene quasi il 20% dell’intero fabbisogno giornalieri di un uomo adulto!), vitamina K, vitamine del gruppo B, proteine e carboidrati. Il melograno è anche ricco di potassio, un sale minerale ottimo alleato dell’organismo contro l’affaticamento tipico del periodo estivo. Questo frutto è anche ricco di ferro, calcio, magnesio, fosforo e, in misura minore, manganese e zinco.

Sono state attribuite al melograno anche proprietà antitumorali e sembra inoltre un coadiuvante nella protezione del cuore, grazie al suo succo che contiene tannini e polifenoli. Questo succo inoltre è un valido aiuto in caso di acne e pelle grassa, ottimo per combattere emorroidi, nausea e parassiti intestinali (tra i quali anche il “famoso” verme solitario).

I semi, sminuzzati e preparati come decotto, aiutano a combattere la dissenteria.
Recenti studi dimostrano che bere un bicchiere di succo di melograno tutti i giorni può aiutare a creare una barriera contro lo sviluppo dell’Alzheimer.

Come gustare al meglio questo frutto così ricco di proprietà? Il succo di melograno può anche essere preparato in casa, ricavandolo dalla spremitura degli arilli, l’involucro rosso dei semini. Basta avere uno spremiagrumi, dividere il melograno in due o più parti e poi spremerlo. Infine, filtrarlo e gustarlo!

Autore: Foodscovery

Foodscovery è il mercato online che permette a chiunque di poter ordinare tesori dell’enogastronomia direttamente dai piccoli produttori custodi delle tradizioni locali.

Il progetto Foodheroes nasce dalla community di piccoli produttori, ristoratori, consumatori consapevoli e tutti coloro i quali condividono i nostri valori e che ogni giorno sono attivi per preservare la sostenibilità del mondo agroalimentare locale.

Facebook Commenti