Azienda agricola Lucia: dalla Rosa di Gorizia presidio Slow Food all’allevamento di oche

L’azienda Agricola Lucia nasce a Palmanova, in provincia di Udine nella splendida regione del Friuli Venezia Giulia, con lo scopo principale di recuperare la tradizionale coltivazione della Rosa di Gorizia, una particolare varietà di radicchio rosso che cresce solo in questa parte d’Italia.

Il nome di questo ortaggio è legato al suo aspetto che è molto simile a quello di una rosa. Conosciuta ed apprezzata già dalla fine dell’800, seppure principalmente nei mercati locali del Friuli, negli ultimi anni la Rosa di Gorizia sta conoscendo un enorme successo soprattutto nel settore della ristorazione italiana ed estera.

Particolarmente apprezzato è il suo sapore intenso, non troppo amaro e non troppo dolce e la sua croccantezza. Molto amato è anche il suo aspetto così delicato ed il suo colore così intenso che donano ai piatti una naturale bellezza ed eleganza, caratteristiche molto apprezzate oggi nella cucina contemporanea e che tanto incuriosiscono anche gli chef più raffinati.  Dal 2012, inoltre, la Rosa di Gorizia ha ricevuto anche un importante riconoscimento diventando presidio Slow Food, come prodotto da tutelare e valorizzare.

Per Lucia ed i suoi collaboratori lavorare la terra è una missione più che un lavoro. E la missione dell’Azienda agricola Lucia è la ricerca continua della qualità dei prodotti coltivati, ottenuta nel rispetto assoluto della natura e della tradizione. Ed è per questo motivo che in pochi anni l’azienda è riuscita a diventare un punto di riferimento importante nell’alta ristorazione sia italiana che estera per l’approvvigionamento di radicchio rosso Rosa di Gorizia, oramai universalmente considerato come “Il radicchio” per eccellenza.

Alla coltivazione della Rosa di Gorizia, l’azienda Lucia ha affiancato la produzione di un altro alimento simbolo della tradizione friulana: i salumi d’oca.


Le oche vengono allevate in Azienda con tecniche naturali ispirate alla filosofia di un allevamento sostenibile e non intensivo. Sono inoltre alimentate solo prodotti esclusivamente naturali che la stessa azienda produce.

Dalla loro carne l’Azienda Lucia produce insaccati di altissima qualità come speck, salami e prosciutto, tutti lavorati artigianalmente e sottoposti ad una stagionatura lenta e naturale proprio come vuole la più antica tradizione friulana.

Sia l’allevamento che la coltivazione della Rosa di Gorizia sono praticate escludendo categoricamente l’utilizzo di sostanze chimiche. Tutti i prodotti sono ottenuti nel rispetto dell’ambiente, della natura e dei suoi ritmi, seguendo, in questo modo, le regole di una tradizione agricola che da sempre ha contraddistinto e caratterizzato questa splendida terra di confine.

Scopri di più sull’azienda visitando Foodscovery ed ordina subito le sue specialità

Facebook Commenti