(ANFOSC) – Associazione Nazionale Formaggi Sotto Il Cielo

ANFOSC, Associazione Nazionale Formaggi Sotto Il Cielo, è nata nel 1995 con la mission di valorizzare i formaggi prodotti esclusivamente con il latte degli animali allevati al pascolo. Nelle nostra selezione dei migliori formaggi sul territorio italiano, non abbiamo potuto fare a meno di entrare in contatto con questa virtuosa associazione.

A differenza di altri, questi prodotti lattiero-caseari, custodiscono un sapore unico e caratteristiche organolettiche ben precise, portate avanti ogni giorno dai produttori che sostengono l’associazione,  i quali restano fedeli ai loro standard produttivi, avvalendosi  del marchio “Formaggi sotto il cielo”.

Caratteristiche fondamentali previste dal disciplinare dell’associazione ANFOSC per i propri formaggi, sono la provenienza del latte da soli animali allevati al pascolo  e controlli periodici a garanzia dei prodotti e dei consumatori.

Il risultato è un’associazione promossa da ricercatori, tecnici, gastronomi, distributori e ristoratori, sparsi su tutto il territorio nazionale,  i quali ogni giorno si impegnano per la diffusione dei “Formaggi sotto il cielo” con l’intento di recuperare il meglio dalla tradizione pastorale e il sapore unico dei prodotti autentici.

Non più latte in polvere, latte miscelato, latte estero ma solo utilizzo di ingredienti italiani di prima qualità per la produzione di un formaggio che rispetti il disciplinare con una materia prima  prodotta da animali che possono alimentarsi liberamente nei pascoli, mangiando  fieno ed erba, ingredienti capaci di donare al prodotto finale, i profumi e i sapori unici che oggigiorno è sempre più difficile reperire.

Presidente dell’ANFOSC è il Dott. Roberto Rubino, il quale, avvalendosi di tecnici qualificati, individua tutti i bisogni necessari per l’associazione ricercando non solo nuovi insediamenti per l’impresa e i bisogni formativi per il settore ma anche di fornire l’assistenza tecnica indispensabile per il la produzione dei prodotti caseari secondo i processi che cambiano in base alle diverse tipologie di prodotto.

L’associazione si avvale della rivista  “CASEUS”, l’organo principale di diffusione con cadenza bimestrale che tratta argomenti di arte e cultura del formaggio, giunto quest’anno alla decima edizione, volta non solo a diffondere la cultura del settore lattiero-caseario ma anche a promuovere progetti ed eventi ideati dall’ANFOSC.

Scopri di più sugli ultimi eventi di ANFOSC sul nostro Magazine

Facebook Commenti