Nasce l’Antiaging Italian Food: mangiar bene e restare in forma, si può!

E’ da pochissimo nelle sale cinematografiche un cortometraggio dal titolo: faccio quello che mi piace.

Con ironia esprime un modo di pensare ormai consolidato in ognuno di noi: tutto ciò che ci piace, è vietato oppure ci fa ingrassare.

E’ l’antico conflitto tra le rinunce che faticosamente subiamo quando decidiamo di metterci a dieta e il forte desiderio di una splendida carbonara. O se preferite un dolcissimo tiramisù, una pizza e già che ci siamo, una meravigliosa frittura di pesce.

Cosa succede tutti gli anni? Quel fastidioso sali e scendi della bilancia dove le salite sono sempre più ostinate e le discese più faticose. Fosse solo un problema di bilancia, si potrebbe anche accettare la sconfitta; è la nostra salute purtroppo a pagarne il prezzo più alto.

Chi di noi non vorrebbe vivere a lungo, in gran forma e in una buona condizione sociale?

Quando ascoltiamo le esperienze delle persone che iniziano il percorso di Cucina Evolution, vedendo i risultati e come li ottengono, la loro gioia la manifestano usando espressioni del tipo:

Mangio due dolci al giorno buonissimi, fatti con gli ingredienti classici e sono dimagrita.

Che bello mangiarmi una pizza Evolution e non avere sensi di colpa.

Sono felice! Il mio colesterolo è diminuito e la glicemia si è normalizzata.

Ce ne sono tantissime e alcune emozionanti. La soddisfazione delle persone si percepisce dall’entusiasmo che mostrano nel raccontare le loro esperienze. Potete leggere alcune, se volete qui:

Ma, che cos’è in pratica Cucina Evolution? In che cosa si differenzia? E’ facile da realizzare? Ha delle basi scientifiche? Perché è sicuro? Rispetta la tradizione della cucina italiana regionale? I dolci, il fritto, la pasta, la pizza si possono mangiare normalmente? Perché si definisce la cucina buona da vivere? Cosa vuol dire che è bella, buona e fa bene? E’ adatta a tutti? Ma non basta una materia prima di alta qualità artigianale a garantirci il benessere?

Se vi fa piacere, faremo insieme, nelle prossime puntate un viaggio alla scoperta della bellezza di questo nuovo modello della cucina italiana che sta facendo innamorare tantissima gente.

Vi accompagnerà la dott.ssa Chiara Manzi, ideatrice di Cucina Evolution, fondata come accademia italiana di Culinary Nutrition, il 12 luglio del 2012.

A pensarci bene, siamo come i marinai, navighiamo lungo la linea dell’orizzonte alla ricerca del sole. Per noi il sole, che illumina le nostre tavole, che scalda i nostri cuori di gioia e felicità perché ci fa stare bene in salute, ha un nome: Cucina Evolution.

Vi aspettiamo!

Nutrizionista di fama internazionale, massima esperta della Cucina Antiaging, ha creato nel luglio del 2012 la prima scuola in Europa di Culinary Nutrition, ovvero la scienza della nutrizione applicata alla cucina, dedicata principalmente ai professionisti del food e della salute.

Autrice di 4 libri tra cui “Antiaging con gusto” edito da Sperling&Kupfer. Il suo ultimo lavoro, Cucina Evolution – in forma senza dieta, edito da Art joins Nutrition Editore, oltre al grande successo di vendita che sta ottenendo, sta riscuotendo un forte interesse internazionale.

Facebook Commenti