Ragù Bianco di suino Grigio del Casentino – 180 gr. circa

7,50

12 disponibili

Descrizione

Descrizione

Il ragù bianco, è ottenuto da carni scelte di “Suino Grigio del Casentino” arricchito da note aromatiche fra cui spicca l’alloro che richiama agli antichi sapori delle terre toscane. Il ragù è ideale per condire una pasta come “Pici” oppure la pasta all’uovo quali “tagliatelle” o “pappardelle”. Le carni sono ricavate da suini allevati all’aperto e alimentati con i prodotti del sottobosco, integrati con cerali.
Ingredienti:
RAGÙ DI CARNE DI SUINO GRIGIO DEL CASENTINO
Ingredienti: carne suina (grigio del Casentino) 35%, olio extra
vergine di oliva 100% italiano, cipolle rosse, carote, sedano,
vino rosso, sale, pepe in grani, alloro.
Gli ingredienti evidenziati possono causare allergie e intolleranze
Può contenere tracce di: pesce, latte.
PRODUZIONE ARTIGIANALE SENZA CONSERVANTI E COLORANTI

Spedizione & Consegna
Tutte le nostre spedizioni vengono effettuate entro 24 ore dalla ricezione dell'ordine. Per salvaguardare l'integrità del prodotto la spedizione avviene con corrieri refrigerati nel pieno rispetto della catena del freddo. I tempi di consegna : 48/ 72 ore
Produttore: Le Selve di Vallolmo
Situata all’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, nel cuore dell’Appennino Toscano, l’azienda ''Le Selve di Vallolmo'' nasce dalla forte passione di Claudio Orlandi, colui che l’ha fondata e che da allora ne ha fatto la sua assoluta priorità. Insieme alla sua famiglia, Claudio ama infatti seguire con dedizione ogni singola fase della filiera, a partire dalla nascita degli animali fino alla commercializzazione dei prodotti finiti, per poter garantire ai propri clienti la massima qualità possibile. All’interno del parco i suini vengono allevati allo stato brado e la loro densità non supera i dieci capi per ettaro: in questo modo gli animali sono liberi di muoversi costantemente e limitare al minimo la massa grassa a favore di quella muscolare. Anche per quello che riguarda l’alimentazione, si può stare tranquilli: i suini si nutrono solamente di prodotti della terra, ovvero ghiande, tuberi e castagne che d’inverno vengono integrati con orzo, mais e favino senza OGM. Il risultato? Prodotti notevolmente compatti, saporiti e, soprattutto, sani.