La storia del Salumificio Santoro non inizia nell’anno della sua fondazione, bensì quando Giuseppe Santoro e Piero Caramia – senza sapere che il destino, molti anni dopo, li avrebbe fatti incontrare – da adolescenti iniziarono a lavorare come garzoni nelle macellerie dei rispettivi paesi d’origine: Cisternino e Martina Franca.

Forti di un’esperienza e di una passione ormai consolidate, Giuseppe e Piero intraprendono una collaborazione che si prefigge come unico obbiettivo quello di creare una selezione di salumi d’eccellenza, fedele alla tradizione e alla vera manualità artigianale.

I risultati non si fanno attendere: la fama del Salumificio Santoro comincia a farsi strada e l’attività diventa in poco tempo un importante punto di riferimento per tutta la produzione norcina locale.

Un successo che va sicuramente attribuito alla qualità della materia prima e dei metodi di lavorazione, ma ancor più alla costante voglia di migliorarsi e di riscoprire ogni giorno l’entusiasmo per il proprio lavoro.

Menù

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.